Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: Pil in espansione a +9,8% in primi 9 mesi

(XINHUA) - PECHINO, 18 OTT - L'economia cinese ha continuato la sua ripresa stabile nel corso dei primi nove mesi di quest'anno, con gli indicatori principali che sono rimasti all'interno di un livello ragionevole.
    È quanto emerge dai dati odierni del National Bureau of Statistics, che precisano come il prodotto interno lordo del Paese si è espanso del 9,8% su base annua tra gennaio e settembre, portando la crescita media per il periodo negli ultimi due anni al 5,2%.
    Nel terzo trimestre, il Pil cinese è aumentato del 4,9% anno su anno, più lentamente rispetto alla crescita del 18,3% del primo trimestre e di quella del 7,9% del secondo.
    Il portavoce dell'ente, Fu Linghui, ha notato: "l'economia cinese ha mantenuto il suo slancio di ripresa nei primi nove mesi del 2021, con progressi nell'ambito dell'aggiustamento strutturale e dello sviluppo di alta qualità".
    I consumi sono stati i maggiori contribuenti alla crescita economica nel periodo gennaio-settembre, mentre le esportazioni nette hanno contribuito per il 19,5% all'aumento del Pil.
    I principali indicatori economici hanno mostrato continui miglioramenti su tutta la linea, con le vendite al dettaglio di beni di consumo che sono salite del 16,4% su base annua nei primi nove mesi del 2021.
    Nello stesso periodo, il valore aggiunto della produzione industriale cinese è aumentato dell'11,8% su base annua, mentre gli investimenti fissi sono cresciuti del 7,3% anno su anno.
    Stando ai dati ufficiali, il tasso di disoccupazione urbana del Paese si è attestato al 4,9% a settembre, 0,5 punti percentuali in meno rispetto allo stesso periodo del 2020.
    Durante il periodo gennaio-settembre, la Cina ha aggiunto infatti 10,45 milioni di nuovi posti di lavoro urbani nei primi nove mesi di quest'anno, raggiungendo così il 95% dell'obiettivo per l'intero anno.
    Riconoscendo il progresso, Fu ha posto l'attenzione sulle crescenti incertezze dell'ambiente internazionale e sulla ripresa irregolare dell'economia interna, aggiungendo che la nazione intraprenderà diverse misure al fine di mantenere quest'ultima entro livelli ragionevoli. (XINHUA)

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie