Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: aperta 8/a Expo internazionale del Copyright

L'evento è iniziato ieri a Hangzhou, nello Zhejiang

(XINHUA) - HANGZHOU, 17 OTT - L'ottava edizione della China International Copyright Expo ha aperto i battenti ieri e terminerà domani a Hangzhou, capoluogo della provincia cinese dello Zhejiang.
    Con il patrocinio della National Copyright Administration of China (Ncac) e organizzata dall'amministrazione provinciale per il copyright dello Zhejiang congiuntamente al governo della città di Hangzhou, l'expo metterà in mostra gli ultimi progressi e incoraggerà gli scambi nel settore del copyright.
    Con un'area espositiva di quasi 30.000 metri quadrati, sono presenti all'evento più di 300 aziende e organizzazioni provenienti da tutto il mondo.
    Alla cerimonia di apertura, la World Intellectual Property Organization (Wipo) e la Ncac hanno presentato i Wipo-Ncac Copyright Awards, che includono onorificenze per la creatività e premi per l'utilizzo del copyright, la sua protezione e la sua gestione amministrativa.
    Nel corso dell'expo si terrà una mostra che segna il 30° anniversario dell'implementazione della legge sul copyright in Cina nonché seminari su argomenti come la protezione del copyright nel campo dell'industria cinematografica, nello sviluppo economico privato e nelle piattaforme di brevi video.
    L'evento, lanciato dalla Ncac dal 2008, funge quale importante piattaforma per mostrare lo sviluppo della Cina nella protezione del copyright, promuovere gli scambi nel quadro internazionale e facilitare il commercio inerente a questo settore nel Paese. (XINHUA)

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie