Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Generazione Z cinese protegge la biodiversità (4)

(XINHUA) - KUNMING, 15 OTT - Inoltre, durante un'intervista tematica su 'Environmental protection, energy-saving, and emission reduction in the eyes of international outstanding youth' (La protezione dell'ambiente, il risparmio energetico e la riduzione delle emissioni visti con gli occhi dei giovani internazionali di rilievo) della Cop15, Chen Zinan, una ragazza di Kunming, ha menzionato il fatto di aver visto le tartarughe aggrovigliate nei sacchetti di plastica.
    Ha anche visto uccelli marini incrostati di olio e prodotti in plastica nelle foreste pluviali tropicali durante i suoi viaggi, comprendendo l'urgenza della protezione ambientale. Ha invitato a promuovere uno stile di vita più verde, a basse emissioni di carbonio e rispettoso dell'ambiente tra le giovani generazioni, citando ad esempio la riduzione della produzione di rifiuti, il non comprare beni troppo confezionati, portare le proprie buste della spesa e i propri bicchieri per l'acqua, e pianificare i propri consumi in modo più razionale.
    I giovani sono il futuro del mondo e il futuro della conservazione della biodiversità globale.
    "In realtà, come industria, la protezione ecologica può fornire solo pochi posti di lavoro, la maggior parte dei quali sono concentrati negli istituti di ricerca e nelle organizzazioni non governative", ha osservato Fan Pengfei, professore della Sun Yat-sen University. Il team di Fan ha annunciato la scoperta del gibbone Skywalker come nuova specie nel gennaio 2017.
    "Ma negli ultimi anni, ho visto più giovani coinvolti nella conservazione della biodiversità in un senso più ampio, che lavorano part-time come giornalisti, fotografi e così via, per aumentare la consapevolezza del lavoro nella società", ha concluso. (XINHUA)

        Responsabilità editoriale Xinhua.

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie