Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: vendite al dettaglio 2021 a 44.000 mld yuan

La cifra è stata stimata dal ministero del Commercio

(XINHUA) - PECHINO, 26 SET - Le vendite al dettaglio di beni di consumo della Cina dovrebbero raggiungere i 44.000 miliardi di yuan (circa 6.800 miliardi di dollari) nel 2021; lo ha detto oggi Wang Bin, funzionario del ministero del Commercio, nel corso di una conferenza stampa.
    Secondo quest'ultimo, la cifra stimata rappresenterà un aumento di circa il 12,5% rispetto allo scorso anno e dell'8% rispetto al 2019.
    In considerazione della crescita su base mensile osservata nella seconda metà del 2020, il trend di crescita del consumo su base annua per l'intero anno seguirà un andamento "low-after-high", ha detto Wang, aggiungendo che nel quarto trimestre il consumo del Paese continuerà la sua costante ripresa.
    Quest'ultimo ha poi precisato che in vista dell'imminente festività della Giornata Nazionale, durante la quale ci si aspettano consumi robusti, il Paese sta rafforzando il monitoraggio del mercato e sta svincolando le scorte al fine di garantire un'adeguata fornitura di beni di prima necessità.
    Secondo gli ultimi dati del National Bureau of Statistics le vendite al dettaglio di beni di consumo in Cina sono salite del 2,5% su base annua arrivando ad agosto a circa 3.440 miliardi di yuan. (XINHUA)

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie