Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Covid: Cina, 39 nuovi casi nello Jiangsu

(XINHUA) - NANCHINO, 26 LUG - La provincia di Jiangsu, nella Cina orientale, ieri ha riportato 39 casi confermati di Covid-19 e un caso d'infezione asintomatica, tutti trasmessi localmente.
    Lo hanno reso noto oggi le autorità locali.
    La Commissione sanitaria provinciale ha dichiarato che 38 dei 39 casi confermati e il caso asintomatico sono stati registrati nel capoluogo Nanchino, mentre un altro caso è stato confermato nella città di Suqian.
    Yang Dasuo, vice direttore della Commissione sanitaria di Nanchino, durante una conferenza stampa ha spiegato che i nuovi contagiati segnalati a Nanchino erano tutti lavoratori dell'aeroporto e i relativi contatti stretti e secondari.
    Stando ai dati della Commissione, alla fine di ieri, i casi confermati in trattamento negli ospedali di Jiangsu erano 85 ( di cui 76 trasmessi localmente), mentre 31 casi asintomatici (di cui 13 trasmessi localmente) erano ancora sotto osservazione medica.
    La provincia ha riportato decine di casi di Covid-19 trasmessi localmente, soprattutto a Nanchino, da quando 17 lavoratori dell'aeroporto sono risultati positivi al Coronavirus la scorsa settimana.
    Nanchino, una megalopoli con una popolazione di oltre 9,3 milioni di abitanti, ha lanciato un secondo ciclo di test molecolari onnicomprensivo e ha esortato i residenti a non lasciare la città se non necessario.
    Nel rapporto quotidiano odierno, la Commissione sanitaria nazionale ha precisato che la Cina continentale ieri ha riportato 40 nuovi casi di Covid-19 trasmessi localmente, di cui 39 nello Jiangsu e uno nel Liaoning. (XINHUA)

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie