Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina-Finlandia: colloqui tra ministri degli Esteri (2)

(XINHUA) - CHENGDU, 26 LUG - Wang ha sottolineato che non c'è un conflitto fondamentale tra la Cina e l'Europa e che la parte cinese è disposta a rafforzare la fiducia reciproca attraverso un dialogo sincero con la parte europea, a risolvere le differenze attraverso consultazioni paritarie e a promuovere lo sviluppo sostenuto, sano e stabile delle relazioni Cina-UE.
    L'alto funzionario cinese ha poi parlato di un nuovo partenariato cooperativo orientato al futuro tra Cina e Finlandia.
    Nell'affrontare i tempi futuri, le due parti dovrebbero prendersi per mano per esplorare un nuovo tipo di partenariato in cui i Paesi con culture e sistemi sociali diversi possano cercare un terreno comune pur mantenendo le differenze e raggiungere una cooperazione reciprocamente vantaggiosa. I due Paesi dovrebbero attivare il potenziale della loro cooperazione pratica, promuovere lo sviluppo sano e stabile delle relazioni Cina-UE e appoggiare congiuntamente la governance globale.
    Haavisto, a sua volta, ha affermato che la Finlandia attribuisce grande importanza alla fruttuosa relazione con la Cina e che è disposta a lavorare con il Paese orientale per migliorare la comprensione reciproca, rafforzare il dialogo e la comunicazione, approfondire la cooperazione vantaggiosa per entrambe le parti e promuovere i legami bilaterali.
    La Finlandia comprende le preoccupazioni della Cina sulla questione della tracciabilità dell'origine del Covid-19 e sostiene che tale ricerca debba essere condotta scientificamente.
    L'Europa e la Cina hanno grandi interessi comuni e un enorme spazio di cooperazione. La Finlandia spera che queste due parti si concentrino sulla collaborazione, colmino le differenze attraverso un dialogo costruttivo e lavorino insieme per affrontare le sfide globali, ha poi dichiarato Haavisto, concludendo che il suo Paese sostiene l'accordo d'investimento UE-Cina e spera che sia approvato il più presto possibile.
    (XINHUA)

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie