Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Europa
  4. Caccia al tesoro al largo Groenlandia, De Beers cerca diamanti

Caccia al tesoro al largo Groenlandia, De Beers cerca diamanti

Esplorazioni sui fondali. Nel Paese già miniere rubini e zaffiri

(ANSA) - COPENAGHEN, 20 OTT - Caccia al tesoro alla ricerca di diamanti nel mare al largo della Groenlandia. Le esplorazioni, condotto da un gruppo di ricercatori a bordo della nave Sanna, per conto del gigante anglo-americano De Beers si svolgono in una zona di 800 chilometri e sono state precedute da una settimana di analisi preliminari per otto giorni sui fondali marini dell'Artico ad opera dell'Istituto geologico della Groenlandia.
    La parte occidentale dell'isola è ricca di diamanti, ma De Beers vuole scoprire se le gemme preziose possano essere state portate in mare dai vari movimenti geologici. Il gigante anglo-americano già estrae pietre dai fondali della Namibia, sede dei più ricchi giacimenti marini al mondo, con un valore stimato di circa 80 milioni di carati.
    Le ricchezze naturali della Groenlandia hanno attirato l'attenzione di molti Paesi, anche se pochi progetti minerari sono stati finora effettivamente realizzati. La vasta isola, che misura due milioni di chilometri quadrati, ospita attualmente due miniere: una per l'anortosite, i cui depositi contengono titanio, e una per rubini e zaffiri rosa. Territorio autonomo, il Paese sta tentando di ampliare le sue fonti di reddito, oltre la pesca e sussidi della Danimarca. Per questo il governo che ha preso il potere lo scorso aprile non si oppone a nessuna attività mineraria, mentre ha messo veto sulle prospezioni petrolifere. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie