Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: produzione cereali a 680 miliardi kg nel 2021

Raccolto eccezionale, +2% rispetto allo scorso anno

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 06 DIC - La Cina si è assicurata un altro raccolto eccezionale quest'anno, con una produzione di cereali in aumento del 2% rispetto all'anno scorso. Lo ha reso noto oggi il National Bureau of Statistics.
    La produzione di cereali cinese ha raggiunto quasi 1.370 miliardi di jin (683 miliardi di kg) nel 2021, con un aumento di 13,4 miliardi di kg rispetto all'anno scorso.
    Questo è il settimo anno consecutivo in cui la produzione totale di cereali del Paese supera i 650 miliardi di kg.
    Wang Minghua, un funzionario del National Bureau of Statistics, ha ricordato che il raccolto eccezionale è arrivato nonostante le condizioni climatiche regionali estreme, tra cui tempeste record nella provincia dell'Henan e siccità periodiche nelle zone nord-occidentali.
    Secondo Wang, il raccolto ha posto una solida base per la Cina per far fronte ai complessi e volatili ambienti nazionali e internazionali, superare i rischi e le sfide e raggiungere uno sviluppo di alta qualità. (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie