Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina, Afghanistan e Pakistan uniti dalla cultura

Firmati accordi su conservazione del patrimonio culturale

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 11 MAG - La Cina ha firmato oggi dichiarazioni congiunte con l'Afghanistan e con il Pakistan riguardo la cooperazione sull'Iniziativa asiatica per la conservazione del patrimonio culturale.
    In base alle dichiarazioni firmate dall'Amministrazione Nazionale per il Patrimonio Culturale della Cina (NCHA), dal Ministero dell'Informazione e della Cultura dell'Afghanistan e dalla Divisione per il Patrimonio Nazionale e per la Cultura del Pakistan, i tre Stati coopereranno nell'ambito di progetti archeologici, del restauro di monumenti e siti, delle nomine per i siti da inserire nella lista dei Patrimoni dell'Umanità, della ricerca accademica sulle collezioni dei musei, delle mostre culturali, della prevenzione del traffico illecito di artefatti culturali e della formazione del personale.
    Le dichiarazioni congiunte firmate a Pechino non sono solo il risultato più recente della cooperazione reciproca tra i tre Paesi, ma mostrano anche che l'iniziativa sta dando luogo a cambiamenti concreti, ha dichiarato il capo della NCHA Li Qun.
    Secondo l'amministrazione nazionale cinese questi sono i primi accordi bilaterali firmati tra le nazioni asiatiche nel contesto dell'Iniziativa asiatica per la conservazione del patrimonio culturale. (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie