Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

L'Unrwa si difende davanti all'Assemblea Generale Onu

L'Unrwa si difende davanti all'Assemblea Generale Onu

Lazzarini a Ny, l'agenzia e' in un 'momento critico'

NEW YORK, 04 marzo 2024, 18:03

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il capo dell'Unrwa Philippe Lazzarini e' oggi al Palazzo di Vetro dell'Onu per perorare la sua causa davanti all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, mentre la sopravvivenza della "spina dorsale" degli aiuti umanitari a Gaza è minacciata dopo le accuse israeliane contro diversi dei suoi dipendenti.
    In una lettera indirizzata alla fine di febbraio al presidente dell'Assemblea Generale, Lazzarini ha chiesto aiuto sottolineando che l'Agenzia Onu per i rifugiati palestinesi "è arrivata a un momento critico, con i ripetuti appelli di Israele al suo smantellamento e al congelamento dei finanziamenti dei donatori a fronte di una situazione senza precedenti sui bisogni umanitari a Gaza". "La capacità di adempiere al suo mandato è ora seriamente minacciata", ha insistito, chiedendo il "sostegno politico" degli Stati membri.
    L'Unrwa è al centro delle polemiche da quando Israele ha accusato, alla fine di gennaio, 12 dei suoi dipendenti di coinvolgimento nell'attacco del 7 ottobre compiuto da Hamas. Per quanto riguarda le indagini in corso, il segretario generale Antonio Guterres ha ricevuto un primo rapporto dagli investigatori, che sperano di ricevere "presto" i documenti in possesso delle autorità israeliane, come ha precisato il suo portavoce. Unrwa, da parte sua, ha insistito sul fatto che Israele non ha fornito "nessuna prova" riguardo alle accuse contro i 12 dipendenti.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza