Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

In Grecia torna la comune, gli ex freak contro la solitudine

In Grecia torna la comune, gli ex freak contro la solitudine

E il caro affitti. 'Gioia della compagnia vale anche da anziani'

ATENE, 23 febbraio 2024, 10:39

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Pensi che per quelli come noi ormai avanti nell'età, le gioie della compagnia siano passate per sempre? Noi crediamo invece che il tempo a nostra disposizione possa diventare entusiasmante, creativo, ricco di sorprese e nuovi interessi". Così una pagina Facebook dal nome "Kinotites sygatikikis" (comunità di convivenza), che ha raggiunto già 8mila iscritti, cerca di rispondere alla crescente preoccupazione in Grecia per la precarietà e l'aumento del costo degli affitti affrontati dai più anziani. "Questa pagina è rivolta principalmente a coloro che avvertono un urgente bisogno di compagnia che curi l'incubo della solitudine", si legge nel gruppo Facebook, il cui ultimo obiettivo è costruire una "casa solidale" ad Atene.
    La Grecia è al quarto posto nella lista dei 27 Paesi dell'Unione europea con il maggior numero di anziani, dopo l'Italia, il Portogallo e la Finlandia, secondo Eurostat.
    Nonostante il Paese abbia voltato la pagina buia della crisi del debito, la paura di non arrivare a fine mese continua a preoccupare molte persone. Dalla crisi, gli affitti nella capitale sono aumentati più del 20%, secondo la Banca di Grecia.
    Dopo aver fondato il gruppo Facebook Malamo Stergiou, ex dipendente del settore privato ora in pensione, ha dato vita all'ong Nama, per finanziare la ristrutturazione di un edificio di quattro piani ad Atene. L'edificio, che risale al 1938, comprenderà "15 appartamenti indipendenti e spazi comuni per la vita sociale degli inquilini", ha spiegato all'Afp.
    "Le prestazioni sociali diminuiscono, le pensioni restano basse e i prezzi delle case salgono alle stelle, il che aumenta la sensazione" di precarietà, spiega.
    Stando ai dati del 2021, il 22,7% della popolazione greca ha 65 anni o più, e con un tasso di fertilità di 1,43 figli per donna, la Grecia rimane al di sotto della media dell'Unione europea. Lo stesso premier Kyriakos Mitsotakis ha denunciato i rischi di un "collasso demografico" e il "pericolo nazionale" costituito dall'invecchiamento della popolazione, e ha aumentato l'assegno di natalità per cercare di contrastare il fenomeno.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza