Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Lavrov, 'l'Occidente smetta di riempire l'Ucraina di armi'

Lavrov, 'l'Occidente smetta di riempire l'Ucraina di armi'

'L'operazione russa continuerà se Kiev non termina le ostilità'

RIO DE JANEIRO, 21 febbraio 2024, 12:19

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"L'Occidente deve smettere di riempire l'Ucraina di armi e il regime di Kiev deve porre fine alle ostilità": lo ha detto ai media brasiliani il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, prima di arrivare al vertice dei ministri degli Esteri del G20 a Rio de Janeiro.
    "Né Kiev, né l'Occidente hanno dimostrato la volontà politica di risolvere il conflitto. Non abbiamo scelta: l'operazione militare speciale continuerà finché i suoi obiettivi non saranno raggiunti", ha continuato l'inviato del presidente Vladimir Putin.
    "La Russia è aperta a trovare una soluzione pacifica al conflitto. Tuttavia, i nostri avversari a Kiev e in Occidente sono impegnati a promuovere la 'formula' di Volodymyr Zelenskyj, che rappresenta un ultimatum inaccettabile per la Russia", ha continuato Lavrov. Mosca - ha aggiunto il ministro - è disposta a "studiare idee realistiche" presentate dall'Ue "se i Paesi europei abbandoneranno la loro politica russofobica".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza