Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Criptovalute news
  4. Spagna: norme più severe per pubblicità su criptovalute

Spagna: norme più severe per pubblicità su criptovalute

L'autorità competente: investimenti possono essere rischiosi

(ANSA) - MADRID, 18 GEN - Un avviso con almeno 10 giorni di anticipo all'autorità competente, contenuti "veritieri, chiari e non ingannevoli" e avvertenze sui rischi associati: sono le nuove regole per le pubblicità di criptovalute in Spagna, introdotte in una circolare che entrerà in vigore il 17 febbraio. A darne avviso è la commissione nazionale che regola i mercati finanziari nel Paese iberico (Cnmv). "Gli investimenti in criptovalute non sono regolati, potrebbero non essere adatti per piccoli investitori e provocare perdite dell'intero importo", avverte un comunicato ufficiale. Una raccomandazione che la Cnmv aveva fatto direttamente su Twitter al calciatore campione del mondo Andrés Iniesta, che sul proprio profilo aveva fatto promozione a una piattaforma per scambi con criptomonete. "È raccomandabile informarsi a fondo prima di investire su criptovalute", gli aveva scritto l'autorità competente sui mercati finanziari. L'avviso con almeno 10 giorni di anticipo sarà obbligatorio nel caso di campagne rivolte a un pubblico di almeno 100.000 persone. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie