Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Bankitalia: 7.400 imprese fallite in 2020, meno di pre-Covid

Bankitalia: 7.400 imprese fallite in 2020, meno di pre-Covid

Di più senza le misure di sostegno adottate dal governo

(ANSA) - ROMA, 24 GEN - La pandemia ha avuto "un impatto significativo" sull'economia italiana, con un calo del Pil dell'8,9% nel 2020. Tuttavia, rispetto al 2019, ci sono stati meno fallimenti e, più in generale, meno uscite dal mercato delle imprese: nel 2020 hanno avviato una procedura concorsuale liquidatoria poco meno di 7.400 imprese, a fronte di quasi 11.000 nel 2019 (un calo di circa un terzo). Lo indica la Nota pubbicata dalla Banca d'Italia "L'impatto del Covid-19 sui fallimenti e le uscite dal mercato delle imprese italiane". Tale riduzione, si legge, è "riconducibile a un ampio insieme di misure di sostegno adottate dal governo". In assenza dell'intervento, secondo l'elaborazione di alcuni scenari di evoluzione dei fallimenti a breve termine, il numero avrebbe potuto superare le 12.000 unità, quasi 4.800 in più rispetto a quelli effettivamente osservati. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie