Serena Autieri, in Dedicato pubblico protagonista

Dal 28 maggio alle 10 su Rai1, 'per dire grazie e per cantare'

Sarà il programma a proporre dediche particolari ma anche al pubblico "verrà data la possibilità di dedicare qualcosa a qualcuno così come in questa epoca di distanziamento tra generazioni ci saranno spunti per sentirsi più vicini e dire grazie a qualcuno per quello che ha fatto". Serena Autieri farà parte della programmazione estiva della rete ammiraglia Rai. L'attrice e cantante napoletana, artista poliedrica di cinema teatro e tv, condurrà un nuovo programma dal titolo Dedicato, che andrà in onda da lunedì 28 giugno dalle ore 9.55 fino a mezzogiorno su Rai1. "Questo programma - ha detto nel corso della presentazione dei palinsesti del day time dell'ammiraglia Rai alla presenza del direttore di rete Stefano Coletta che l'ha fortemente voluta per questo nuovo programma - è un altro sogno che si realizza. E' una bellissima opportunità. Spero di essere all'altezza. Mi metterò di impegno con tutto l'amore che posso. Quest'anno e mezzo di lontananza dal contatto diretto con il pubblico è stato doloroso. Lo ringrazierò con questo format dove canterò tantissimo e non vedo l'ora! Ci saranno tanti ospiti ma il vero protagonista sarà il pubblico da casa. Vi aspetto numerosi. Ci saranno storie, racconti e la voglia di passare l'estate, intrattenendo ed emozionando. Vogliamo ripartire, regalando sorrisi". Serena Autieri l'abbiamo vista recentemente nella fiction Mediaset Buongiorno Mamma. Tradizionalmente legate alle radio, le dediche in diretta sono un must intramontabile. Compleanni, battesimi, matrimoni, comunioni eventi speciali sono le occasioni più classiche cui legare la dedica di una canzone, di una poesia ma in tv anche di una foto, di una immagine iconica, di una scena cinematografica, di un programma televisivo. L'idea è di consegnare questa suggestione ad uno spazio del mattino dove si vuole trasmettere spensieratezza senza rinunciare ad una narrazione più emotiva legata a vite e storie che la dedica offre l'occasione di raccontare. Lo sa bene chi è passato attraverso il calvario del Covid in isolamento a casa o in una corsia di ospedale. In uno studio "confidenziale" la conduttrice riceverà telefonate, whatsapp, sms, di chi vuole fare dediche ma dove incontrerà anche storie che meritano di essere dedicate al pubblico ed ospiti portatori di una loro personalissima dedica. Ogni giorno il programma sarà collegato in diretta con un luogo di vacanza non solo per raccogliere le dediche ma anche per raccontare un Paese che proprio a partire da quei luoghi simbolo della vacanza italiana vuole ritrovare la sua normalità. Da quelle stesse destinazioni vacanziere con l'aiuto degli animatori partiranno dediche musicali dalle consolle per chi si trova lì o invece sta a casa. Ci sarà spazio anche per dediche che verranno costruite durante la puntata: qualcuno che prenderà spunto da un classico per fare una dedica che sarà anche una dichiarazione d'amore.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie