Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Lighting Bosso, a maggio da Roma la tournèe di Francesco Libetta

Lighting Bosso, a maggio da Roma la tournèe di Francesco Libetta

Al Parco della Musica, trascrizioni per piano solo del musicista

ROMA, 22 febbraio 2024, 11:37

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Partirà da Roma il 28 maggio la lunga tournèe con la quale il pianista Francesco Libetta rende omaggio al musicista Ezio Bosso morto tre anni fa proponendo la sua versione delle composizioni per piano solo riunite nel doppio cd e vinile ''Lighting Bosso - From Bosso to Libetta's Transcriptions'' pubblicate di recente da Sony Music. Libetta sarà ospite dell' Accademia Nazionale di Santa Cecilia all' Auditorium Parco della Musica e suonerà per la prima volta a Roma il pianoforte Borgato Gran Prix 333, oggi il gran coda più grande al mondo, considerato un vanto dell'eccellenza artigianale italiana per le sue qualità sonore straordinarie.
    Dopo il lutto e grazie alla ricostruzione del patrimonio edito ed inedito ad opera della famiglia, Ezio Bosso entra dunque a pieno titolo nella prassi esecutoria di un interprete di grande caratura come Francesco Libetta in grado di portarlo oltre i limiti della propria biografia e del personaggio anteposto al musicista. La proposta dal vivo del progetto discografico Lighting Bosso - From Bosso to Libetta's transcriptions, già in parte sperimentata con successo a Trieste, San Marino e Lugano, attraverserà l' Italia fino all' autunno con il concerto conclusivo a Milano ad ottobre al Conservatorio Giuseppe Verdi. Ogni concerto avrà un impaginato diverso che, pur mantenendo l'idea di iniziale di Francesco Libetta - il costante dialogo tra la musica di Bosso e i grandi del passato - presenterà ogni volta diverse ed originali combinazioni, trasformando così ogni singolo concerto in un'ulteriore occasione di approfondimento, scoperta e ricerca di colori, suggestioni, idee. "La musica di Bosso a noi che la eseguiamo dona soddisfazioni e responsabilità. Impossibile, infatti, limitarsi a suonare quello che è scritto: chi legge la musica di Bosso deve veramente "interpretare". Affinché questa musica risulti viva è indispensabile suonarla con una costante attenzione al suono concreto che si forma via via, verso l'accadere della musica, momento per momento. Infiniti dettagli che sarebbe impossibile annotare''.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza