Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Musica
  4. Tu mi perdicion, torna Arisa e canta in spagnolo

Tu mi perdicion, torna Arisa e canta in spagnolo

Esce il nuovo singolo

 Sarà disponibile da venerdì 8 Luglio in digitale sulle principali piattaforme "Tu mi perdición", nuovo singolo che segna il ritorno in musica di Arisa, per la prima volta alle prese con un testo in spagnolo. In uscita su etichetta Pipshow, Tu mi perdiciòn, "è un brano estremamente carnale", spiega la cantante, che nasce da un motivetto canticchiato in spagnolo che in studio si è trasformata in una vera e propria canzone. "Tutti speriamo che il nostro amore torni prima o poi ma non è giusto aspettare per sempre", sottolinea la cantante, ma "la perdizione intesa come il fuoco che ci travolge e che annienta ogni barriera e buon senso si trasforma ben presto nella consapevolezza che dobbiamo proteggerci, custodire il buono che questa esperienza ci ha dato e voltare pagina perché l'amore non ha nulla a che vedere con l'indifferenza né con l'assenza".
    Un brano nato in spagnolo e che così è rimasto. "E' stata una bella sfida completarlo senza cercare di assimilarlo a nient'altro. Senza stravolgerne l'essenza, il primo anelito", spiega ancora Arisa che sfoggia anche un nuovo look con un pixie cut eyeliner e labbra in evidenza, "Capita spesso di innamorarsi ed essere ossessionati da qualcuno o da qualcosa (..) molto spesso ci scottiamo da soli facendoci del male, rimanendo ad aspettare in modalità perenne una persona che non ricambia i nostri sentimenti".
    Scritta e arrangiata dalla stessa Arisa insieme a Giuseppe d'Albenzio, Ornella Felicetti, Giuseppe Barbera, Paco Martucci e prodotta da Jason Rooney "Tu mi perdición" " è un brano che rispecchia l'evoluzione di Arisa, introdotto dal suono di una chitarra è contraddistinto da una melodia in continua crescita, a tratti ipnotica, che rimane nelle orecchie. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA

      Ultima ora



      Modifica consenso Cookie