Libri

Una serie dal bestseller 'Cambiare l'Acqua ai Fiori'

L'annuncio di Variety, produce l'italiana Palomar

NEW YORK - 'Cambiare l'acqua ai fiori (Changer l'eau des fleurs)' della scrittrice francese Valerie Perrin, in Italia edito da e/o, diventa una serie televisiva. L'adattamento del romanzo del 2018, bestseller sia in Italia che in Francia, sarà prodotto dall'italiana Palomar. Lo annuncia in esclusiva Variety.

La trama ruota intorno a Violette Toussaint, la bella custode del cimitero di una cittadina della Borgogna in Francia. Un giorno, un poliziotto di Marsiglia si presenta con un'insolita richiesta: sua madre, prima di morire, ha espresso il desiderio che le sue ceneri fossero sparse in una cittadina lontana e vicino alla tomba di uno sconosciuto del luogo. Poi gli eventi prendono una piega inaspettata.

Secondo quanto ha spiegato a Variety la stessa Perrin, moglie del regista Claude Lelouch, i diritti sono stati ceduti alla Palomar di Carlo Degli Esposti "perché è italiano e perché so che è veramente innamorato di Violette Trenet, coniugata Toussaint". "Questi sono i due motivi della mia scelta: l'Italia e l'amore. E spesso le buone ragioni portano ai migliori adattamenti. Dobbiamo il meglio a Violette e sono certo che questo progetto sarà magnifico e all'altezza del libro", ha aggiunto Perrin. La scrittrice sarà coinvolta nell'adattamento: "Non lascerò mai andare completamente questo personaggio né sarò mai molto lontana da lei".

Degli Esposti ha sottolineato che la Palomar "ha riconosciuto subito tutti gli elementi che possono trasformare un grande libro in un grande adattamento". "Lavorare con un'autrice come Valerie è un grande piacere e una grande sfida. La sua Violette è un personaggio femminile straordinario, qualcosa che stavamo cercando da molto tempo", ha detto ancora il produttore.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie