Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Cassandra Clare, nel suo fantasy magia e dialetto veneziano

Cassandra Clare, nel suo fantasy magia e dialetto veneziano

Torna in libreria l'autrice della fortunata saga Shadowhunters

ROMA, 27 febbraio 2024, 16:54

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

CASSANDRA CLARE, LO SCUDO DEL PRINCIPE (MONDADORI, PP. 531, EURO 21,90) La statunitense Cassandra Clare, autrice bestseller, è nota per la fortunata saga urban fantasy Shadowhunters, diventata un film e una serie tv. Apprezzato da colleghi di spicco come Holly Black e George R.R. Martin, l'ultimo romanzo di Clare è Lo scudo del principe, uscito in Italia per Mondadori nella traduzione di Roberta Maresca e Alessandra Roccato; il volume è il primo di una dilogia.
    Perno dell'intreccio è Kel, un bambino orfano prelevato da una casa-famiglia per diventare la controfigura dell'erede al trono del regno. Cresciuto accanto al principe alla pari di un fratello, Kel è addestrato fin da subito a morire al suo posto.
    Altro personaggio chiave è Lin, una guaritrice appartenente a una piccola comunità, custode dell'arte della magia. Accanto a loro orbita una serie di figure, una delle quali governa un mondo sotterraneo e criminale.
    Clare si conferma narratrice di talento; la storia è frutto di uno studio su testi scientifici, letteratura di viaggio e tema del doppio, gettonatissimo nei generi della commedia e del mistery. Interessante la ricerca condotta in campo linguistico dall'autrice: alcuni personaggi dello Scudo del principe si esprimono in occitano, altri in veneziano; il dialetto della città di Goldoni diventa l'idioma di un luogo immaginario, in cui si dipana la trama: "Mì pensave che xéra el Prìnçipe, el ghe soméja tanto", è una delle frasi che si leggono nel libro.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza