Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Cinema
  4. 100 anni Marcia su Roma, si prepara docu su radici fascismo

100 anni Marcia su Roma, si prepara docu su radici fascismo

Regia Mark Cousins, produce Palomar con Cinecittà -Archivio Luce

 Il regista scozzese-irlandese Mark Cousins, noto soprattutto per la monumentale e apprezzata The Story of Film: An Odyssey, ha accettato l'invito di Palomar DOC e Cinecittà - Archivio Luce a realizzare in Italia il suo nuovo documentario. A cento anni dall'ottobre 1922 il film Marcia su Roma partirà dalle immagini e i documenti dell'epoca per raccontare le radici del fascismo con un punto di vista originale e quanto mai attuale.
    Mark Cousins, in questi giorni a Roma, tornerà sui luoghi di quelle drammatiche giornate, analizzando il fascismo come fenomeno di propaganda e di esaltazione della mascolinità.
    Marcia su Roma sarà il primo film internazionale prodotto da Palomar DOC, la divisione del gruppo Palomar creata nel 2020 per lo sviluppo e la produzione dei documentari, in collaborazione con Cinecittà - Archivio Luce.
    «L'Italia - afferma il regista Mark Cousins - è il paese che mi ha maggiormente ispirato a livello visivo, sono quindi entusiasta di fare un film sulla cultura delle immagini proprio in Italia. Il documentario parla di quanto esse possano essere orribili, al servizio di prepotenti e assassini. E mostra quanto sia forte l'eco del fascismo oggi. Ma rivela anche la grandezza del cinema quando viene usato in modo fantasioso e con un cuore aperto».

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie