Cultura

A Quiet Place II, l'orrore del silenzio raddoppia

In sala thriller-horror di Krasinski con Emily Blunt

(ANSA) - ROMA, 19 GIU - Arriva con il caldo, che da sempre sembra amare l'horror per quanto riguarda le uscite in sala, A QUIET PLACE II sequel del thriller-horror rivelazione della scorsa stagione con 341 milioni di dollari incassati in tutto il mondo.
    Motivo del successo? Un'idea semplice e geniale: l'orrore del più piccolo rumore che spezzi il silenzio. Una cosa facilmente condivisibile anche dal pubblico in sala pronto a saltare sulla poltrona di fronte al più leggero suono che desti i mostri, senza vista e tutto orecchie, che hanno invaso la terra portando terrore e morte.
    Il secondo capitolo di A QUIET PLACE, in sala dal 24 giugno con Eagle Pictures e sempre con Emily Blunt protagonista e John Krasinski regista e sceneggiatore, comincia proprio dove era terminato il primo, ma questa volta ci fa scoprire qualcosa di più sull'invasione di queste misteriose creature che hanno infestato il pianeta. La famiglia Abbot, composta dalla Blunt e dai giovani figli interpretati da Millicent Simmonds e Noah Jupe, continua la sua lotta per la sopravvivenza, mantenendo ancora il silenzio, all'interno del magazzino di un'industria dismessa che hanno reso la loro precaria abitazione.
    Al cast conosciuto si aggiunge Cillian Murphy (Peaky Blinders, Dunkirk, Inception), un amico di famiglia che si unirà loro per tentare una via di fuga. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie