Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Immobile confiscato alla 'ndrangheta diventa centro impiego

Immobile confiscato alla 'ndrangheta diventa centro impiego

Cirò Marina, iniziati i lavori finanziati con un milione di euro

CIRÒ MARINA, 01 dicembre 2023, 12:44

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono iniziati i lavori di adeguamento di un immobile confiscato alla 'ndrangheta nel 2009 che sarà destinato alla sede territoriale del Centro per l'Impiego. Si tratta di un immobile, allo stato di rustico, che è stato assegnato dall'Agenzia nazionale per l'amministrazione dei beni confiscati al Comune di Cirò Marina.
    L'amministrazione comunale nel 2021 ha elaborato su questo immobile un progetto che la Regione Calabria ha finanziato con un milione di euro a valere sul fondo del "Piano straordinario di potenziamento dei centri per l'impiego delle Politiche attive del Lavoro".
    "Considerato che, dalla loro istituzione, gli uffici del Centro per l'impiego sono stati ospitati in strutture private con costi di locazione sostenuti dall'Ente - è scritto in una nota del Comune - questo progetto genererà, tra le altre cose, anche un risparmio per le casse dell'Ente".
    "I traguardi che riusciamo ad ottenere - afferma sindaco Sergio Ferrari - sono il risultato di duro lavoro e della giusta determinazione, che sommati alla stretta collaborazione e sinergia con e tra le Istituzioni hanno la migliore ricaduta sul territorio. Siamo sempre più consapevoli di appartenere ad un territorio che ha molteplici criticità ma grandissime potenzialità, nel quale necessita operare tutti i giorni con visione e determinazione nel solco della legalità".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza