/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ragazza morta in fiume, decesso per annegamento

Ragazza morta in fiume, decesso per annegamento

È morta per annegamento Denise Galatà, la studentessa diciannovenne finita martedì scorso nelle acque del fiume Lao, a Laino Borgo, sul Pollino, mentre faceva rafting insieme ad un gruppo di compagni e professori del liceo statale "Rechichi" di Polistena, ...

CORIGLIANO ROSSANO, 02 giugno 2023, 18:11

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

(ANSA) - CORIGLIANO ROSSANO, 02 GIU - È morta per annegamento Denise Galatà, la studentessa diciannovenne finita martedì scorso nelle acque del fiume Lao, a Laino Borgo, sul Pollino, mentre faceva rafting insieme ad un gruppo di compagni e professori del liceo statale "Rechichi" di Polistena, in provincia di Reggio Calabria, con i quali era in gita scolastica. Lo ha stabilito l'autopsia eseguita sul corpo della ragazza nell'ospedale di Corigliano Rossano su disposizione della Procura della Repubblica di Castrovillari, che ha aperto un'inchiesta per accertare eventuali responsabilità per la morte della studentessa.
    L'esame autoptico è stato effettuato dall'anatomopatologo Biagio Solarino, dell'università di Bari. All'autopsia ha preso parte anche Giuseppe Maurelli, perito di parte nominato dal sindaco di Laino Borgo, Mariangelina Russo, indagata nell'inchiesta insieme ad altre 9 persone. Si tratta del presidente e del vicepresidente del "Canoa club Lao Pollino", la società sportiva che gestisce l'attività di rafting sul fiume Lao, Giuseppe Cosenza e Riccardo D'Onofrio, e delle guide Raffaele e Luigi Cosenza, Giampiero Bellavita, Gabriel Alacom Correa, Raffaele De Mare, Francesco De Stefano e Camila Andrea Ortegallancafio.
    Si attende adesso che la salma di Denise Galatà venga consegnata dalla Procura di Castrovillari ai familiari della ragazza per la celebrazione dei funerali, che potrebbero svolgersi dopodomani, domenica. Per il giorno delle esequie le Amministrazioni comunali di Rizziconi, dove la giovane risiedeva, e di Polistena, il comune in cui andava a scuola, hanno proclamato il lutto cittadino.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza