Sisma&Ricostruzione

Terremoto: 119 progetti con 34,1 mln euro di sms solidali

93 ultimati, 8 in fase di esecuzione, 16 in fase di gara

(ANSA) - ANCONA, 23 AGO - Sono 119 i progetti programmati dalle 4 regioni del cratere sismico grazie ai 34,1 milioni di euro raccolti tramite le donazioni fatte con gli sms solidali nei mesi successivi al sisma del 2016. A evidenziarlo è il terzo Rapporto sulla ricostruzione del Centro Italia, presentato oggi dal commissario straordinario Giovanni Legnini. Il rapporto spiega che dei 119 progetti, "93 sono state ultimate, 8 sono in fase di esecuzione, 16 sono in fase di gara per la progettazione o l'esecuzione, una è attualmente ferma e una è stata revocata". Nelle Marche le opere finanziate con gli sms solidali sono 106, per un importo di circa 21,4 milioni di euro. Gli interventi ultimati sono 89. Restano in progettazione 6 interventi, 7 sono attualmente in esecuzione, 4 sono in fase di gara. In Abruzzo l'ordinanza prevede 5 interventi, per un totale di 3,5 milioni. Di questi, per 3 interventi si è in attesa di autorizzazioni o chiarimenti o dell'avvio della progettazione - centro di Comunità a Montereale; Palazzo Crescenzi a Montebello di Bertona e centro di Comunità di Crognaleto - mentre il centro di Comunità a Capitignano è stato terminato, ma restano aperte questioni amministrative e finanziarie, viene spiegato nel report. Infine per il liceo Scientifico aeronautico "G. D'Annunzio" a Corropoli, il Comune ha affidato i servizi di progettazione e si sta realizzando il progetto definitivo. Gli interventi finanziati nel Lazio, sempre dai fondi degli sms solidali, sono 4, di cui 3 relativi all'edilizia scolastica e uno per la realizzazione di una rete wifi per un totale di 4,8 milioni di euro assegnati. Per la scuola media ed elementare di Poggio Bustone è in corso di approvazione il progetto esecutivo, per la scuola dell'infanzia villaggio Santa Maria a Rivodutri è in corso la progettazione definitiva, mentre per la scuola di Collevecchio sono in corso i lavori. Il progetto della rete internet è stato completato in 10 Comuni: Accumoli, Amatrice, Borgo Velino, Castel Sant'Angelo, Cittaducale, Cittareale, Leonessa, Micigliano, Poggio Bustone, Rivodutri, in corso di ultimazione a Cantalice e Posta e da avviare nel Comune di Rieti. L'ordinanza prevede infine tre interventi in Umbria, con 4,8 milioni di euro a disposizione. Il primo, già concluso, ha fornito alle scuole primarie dei territori della Valnerina aule interamente digitali e cablate. Il secondo, con circa 4 milioni di euro previsti, punta a realizzare una rete di centri con finalità di Protezione civile nei Comuni che non hanno strutture simili nei cinque ambiti territoriali di Norcia, Vallo di Nera, Monteleone di Spoleto, Preci e Cascia. L'ultima opera riguarda il restauro di beni culturali mobili e la restituzione ai vari Comuni ed anch'essa è stata portata a termine. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie