Sicilia

Sanità: in ospedale Licata elettrostimolazione cardiaca

Attivate prestazioni da Asp Agrigento

(ANSA) - PALERMO, 28 MAG - Attivate le prestazioni di elettrostimolazione cardiaca nell'unità di cardiologia dell'ospedale "San Giacomo D'Altopasso" di Licata. L'importante servizio, reso a favore dell'utenza licatese e del comprensorio, rientra nell'ambito del potenziamento delle attività del reparto che ha già annoverato l'attivazione della riabilitazione cardiologica e degli ambulatori dedicati allo scompenso cardiaco e alla cardiopatia ischemica, con particolare attenzione agli esami di ecocardiografia trans-toracica, trans-esofagea e trans-cranica.
    "La crescita della qualità e della quantità delle prestazioni erogate dalle unità di cardiologia in tutta la provincia - afferma il commissario straordinario dell'Asp di Agrigento Mario Zappia - costituisce un preciso obiettivo della direzione strategica aziendale. In questo senso, l'elettrostimolazione di Licata rappresenta uno degli ultimi tasselli di un'azione che è e sarà costantemente orientata al miglioramento". Soddisfazione hanno espresso il direttore del dipartimento cardiovascolare dell'azienda sanitaria, Calogero Vasco, e il direttore sanitario dell'ospedale di Licata, Alfonso Avenia. L'iniziativa del dipartimento è stata possibile grazie alla disponibilità ed all'impegno del responsabile della unità di cardiologia dell'ospedale di Sciacca, Ennio Ciotta, in collaborazione con i dirigenti medici Salvatore Montalto e Donatella Trigona ed il coinvolgimento di tutto il personale del reparto licatese.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie