Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Assegnati a Cagliari i premi dell'Addetto stampa dell'anno

Assegnati a Cagliari i premi dell'Addetto stampa dell'anno

Quattro i vincitori, tra cui due riconoscimenti speciali

CAGLIARI, 22 dicembre 2023, 13:43

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono stati assegnati questa mattina durante una breve cerimonia nella sede dell'Associazione Stampa Sarda i riconoscimenti del Premio "Giornalismo sardo - L'Addetto stampa dell'anno" 2023 indetto dal Gruppo uffici stampa (Gus) della Fnsi. All'incontro sono intervenuti il presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Sardegna, Francesco Birocchi, il componente del direttivo dell'Assostampa Filippo Petrucci (in rappresentanza della presidente Simonetta Selloni) e il vicepresidente nazionale del Gus, Sergio Nuvoli.
    Due le sezioni competitive del Premio, altrettanti i vincitori: miglior addetta stampa della Pubblica amministrazione è risultata Greca Meloni (Crs4), mentre per la sezione imprese, organizzazioni private e no profit il riconoscimento è andato al freelance Pietro Calvisi. Due i premi speciali previsti dal concorso: il premio addetto stampa alla carriera è stato assegnato a Francesco Porceddu (Sogaer), mentre a Pierluigi Corona (Fondazione Teatro lirico) è stato attribuito il Premio speciale giornalista Gus.
    Professionalità e correttezza, continuità nel ruolo di addetto stampa, autorevolezza e affidabilità sono i criteri che hanno guidato le scelte della giuria nell'individuazione dei vincitori tra le tante e tanti meritevoli candidati. "Nell'epoca dell'infosfera e del copia e incolla il ruolo dei giornalisti degli uffici stampa è ormai insostituibile per garantire l'autenticità delle notizie - ha chiarito Nuvoli - l'addetto stampa svolge una indispensabile funzione di filtro tra l'ente per cui lavora e i colleghi delle redazioni, rifuggendo la scorciatoia della pubblicità. E' un mediatore in grado di individuare le notizie e segnalarle all'esterno nel modo più completo possibile, a tutela di chi legge o ascolta. Chi svolge questo lavoro non ha orari né festività canoniche. Per questo abbiamo voluto premiare una collega e tre colleghi che, in tanti anni di professione giornalistica, hanno mostrato sempre lealtà e trasparenza assolute".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza