Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Pisanu, 'porto la Sardegna cupa e il suo vento anche a Berlino'

Pisanu, 'porto la Sardegna cupa e il suo vento anche a Berlino'

Il giovane regista sassarese al X Italian Film Festival Berlin

BERLINO, 10 novembre 2023, 12:15

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Con la première tedesca di "Tutti i cani muoiono soli" porto anche a Berlino una "Sardegna cupa, con dei colori plumbei, un mare plumbeo, una Sardegna che ha vita, ma non è quella del turismo e delle spiagge piene. E' la mia terra, che noi sardi conosciamo tutto l'anno, fatta di silenzi e vento, tantissimo vento". Lo racconta all'ANSA il regista sassarese Paolo Pisanu, che con la sua opera partecipa all'Italian Film Festival di Berlino. "Tutti i cani muoiono soli" è un film duro e profondo, in cui la violenza viene affrontata "senza mostrarla, è tutta fuori campo, perché siamo in un mondo talmente veloce, complicato, siamo già bombardati tutti i giorni da immagini violente", racconta il giovane autore.
    La decima edizione dell'Italian Film Festival Berlin si svolge dal 7 al 12 novembre ed è organizzata dal Tuscia Film Fest, con il supporto dell'Istituto Italiano di Cultura di Berlino e dell'Ambasciata d'Italia in Germania, così come della Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del Ministero della Cultura, della Direzione Generale Turismo della Regione Lazio e di Cinecittà.
    Nel frattempo Pisanu lavora già alla sua prossima opera e anticipa: "ho scritto un film nuovo, sempre con Gianni Tetti, speriamo di farlo in un anno e mezzo o due, anche questo si svolgerà in Sardegna".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza