Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. >ANSA-IL-PUNTO/COVID: cresce pressione su ospedali Sardegna

>ANSA-IL-PUNTO/COVID: cresce pressione su ospedali Sardegna

Meno casi ma tre morti, campagna vaccinale accelera

(ANSA) - CAGLIARI, 20 GEN - I nuovi casi sono in diminuzione dell'1,5% dopo essere aumentati quasi del doppio la settimana scorsa: tra il 12 e il 18 gennaio si registra, infatti, ancora una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti che passano da 1056 a 1304. E' quanto si evince dal consueto report della Fondazione Gimbe nel giorno in cui vi è un lieve calo dei contagi (da 2023 a 1432) - con un tasso di positività che passa dall'8,5%al 5,6% - ma anche tre decessi.
    Continua a crescer, però, il numero dei pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 30 (3 in più) e di quello dei ricoverati in area medica sono 265 (4 in più). Sono, invece, 21885 i casi di isolamento domiciliare (163 in più). Intanto l'Agenas indica sulla base dei dati riferiti al 19 gennaio il superamento di un punto della soglia del 15% nei reparti non critici, che porterebbe la Sardegna vicina ad un cambio di colore.
    E il moltiplicarsi dei casi di positività ha convinto il sindaco di Samassi (Sud Sardegna) Enrico Pusceddu a emanare un'ordinanza che prevede la chiusura per 10 giorni, fino al 31 gennaio compreso, di tutte le scuole di ogni ordine e grado. Inoltre i bar e i ristoranti dovranno abbassare le saracinesche allo scoccare della mezzanotte.
    Nel frattempo prosegue la campagna di vaccinazione anti-Covid, con quasi l'81% dei vaccinati che porta l'Isola fra le prime sette regioni per popolazione che ha completato il ciclo primario, dato superiore alla media nazionale e a cui si aggiunge un 3,6% di persone che hanno ricevuto almeno una dose.
    Complessivamente sono 3,3 milioni le dosi somministrate in Sardegna, di cui oltre 1,3 milioni di prime somministrazioni.
    Crescono a 691mila le dosi booster. Nella giornata di ieri sono state somministrate 16.802 dosi, di cui 1.348 prime dosi, 1.452 richiami e 14.002 terze dosi. Dall'inizio dell'anno sono già 266.987 le vaccinazioni effettuate, 32.833 prime dosi, 23.739 richiami e 210.417 booster. Quasi 21 mila le vaccinazioni pediatriche somministrate tra prime dosi (15.251) e richiami (5.600). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie