Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Teatro e nuove tecnologie con "Le Meraviglie del possibile"

Teatro e nuove tecnologie con "Le Meraviglie del possibile"

Un mese di eventi a Cagliari, si torna in presenza

Un titolo accattivante per un festival che fa dialogare teatro, arte e nuove tecnologie. Lo spazio Domosc di via Newton a Cagliari ospita, dal 12 novembre al 18 dicembre, "Le meraviglie del possibile". La rassegna internazionale ritorna per l'ottavo anno e live, dopo l'edizione digitale del 2020.

E' organizzato da Kyberteatro, lo spin-off con cui L'Aquilone di Viviana svolge le attività teatrali e tecnologiche. Direzione artistica di Ilaria Nina Zedda e Marco Quondamatteo, presenti alla conferenza stampa assieme all'assessora alla Cultura del comune di Cagliari, Maria Dolores Picciau. Si avvale della collaborazione del team creativo-digitale e organizzativo composto dal visual artist Simone Murtas, Simona Loi e Mauro Zedda, presidente della compagnia cagliaritana.

"Questa edizione presenta molteplici e differenti pratiche innovative di performing media - spiega Nina Zedda - dalla realtà aumentata e virtuale all'interazione corpo-macchina-intelligenza artificiale. La vitalità della scena performativa, aumentata dalla creatività digitale, attiva l'emersione di visioni e tematiche poetiche e politiche contemporanee. In particolare - sottolinea la direttrice articstica - la rassegna di quest'anno vuole sostenere la creatività femminile emergente, con una riflessione sulle tematiche di genere, promuovere giovani artisti under 35 e spettacoli che utilizzano tecnologie tutte diverse".

Il festival si svolgerà secondo le norme vigenti anti-Covid e per gli spettacoli è richiesta la prenotazione. Nato nel 2014, è il primo esempio a livello nazionale di rassegna tematica dedicata all'interazione fra teatro, arte e nuove tecnologie. La piattaforma creativa digitale in questi anni è cresciuta e "Le Meraviglie del Possibile" ha assunto sempre più una dimensione non solo regionale ma anche nazionale, con il riconoscimento nel 2021 da parte del FUS (Fondo Unico per lo Spettacolo) nell'ambito dei Festival di Teatro internazionale.
   
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie