Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Prosa, musica, danza e nouveau cirque in scena a Sinnai

Prosa, musica, danza e nouveau cirque in scena a Sinnai

Tre prime nazionali nella Stagione de L'Effimero Meraviglioso

S'intitola "Il Paese del Vero" la Stagione Teatrale organizzata da L'Effimero Meraviglioso - che compie 30 anni - al Teatro Civico di Sinnai. Quindici titoli in cartellone fino al 20 marzo tra prosa, musica, danza e nouveau cirque, con tre prime nazionali tra cui il debutto di "Due Fratelli", nuova produzione dei 'padroni di casa'. La direzione artistica è affidata a Maria Assunta Calvisi. Si parte domenica 14 novembre alle 21 con "E poi ho visto un gabbiano" di OfficinAcustica, con Anna Lisa Mameli, Eleonora Giua e Marta Proietti Orzella e Corrado Aragoni al pianoforte con un ensemble di archi, fiati e percussioni per un un omaggio allo scultore Gianni Salidu.

Debutta a Sinnai (il 19 novembre) "La Supplente" di Giuseppe Manfridi con Elena Pau; Gaia De Laurentiis è protagonista con Gino Auriuso e Riccardo Bàrbera di "S/coppia - d/istruzioni per l'uso" (26 novembre). Ritratto di una gioventù disorientata in "Due Fratelli" di Fausto Paravidino (premio Pier Vittorio Tondelli - Riccione Teatro 1999) con Noemi Medas, Federico Giaime Nonnis e Leonardo Tomasi e regia di Maria Assunta Calvisi, in prima nazionale il 28 novembre, poi in replica fino al 4 dicembre.

Il Teatro Sassari propone "La Sorpresa" (12 dicembre) poi spazio a "La vedova scalza" dal romanzo di Niffoi (18 dicembre) con Carla Orrù. Vite sotto il tendone con il "Circus Maccus Show!" (6 gennaio) e due appuntamenti all'opera (il 14 e 15 gennaio) con "La Contadina Astuta" e "La Serva Padrona" di Pergolesi. Si parla di emancipazione femminile in "Home, I'm Darling" di Laura Wade (30 gennaio ); storia di una metamorfosi in "Carla o dell'essere se stessi" di e con Carla Baffi (5 febbraio), mentre Federica Cifola in "Mamma…zzo e ritorno" affronta con humour il tema della maternità (19 febbraio). La vita di un giocatore in "Gap / rovinarsi è un gioco" di Stefano Ledda (27 febbraio) e debutta a Sinnai "Tutti a casa mia" di Fabrizio Coniglio (5 marzo) su inquietudini e desideri degli adolescenti durante la pandemia. Infine la danza con "Labyrinth - Breaking Through the Generational Curse" (il 20 marzo) della compagnia newyorkese Alessandra Corona Performing Works.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie