Sardegna

Vaccini: da lunedì terza dose anche a Olbia e La Maddalena

A Tempio Pausania dal 5 ottobre dopo riapertura hub

(ANSA) - CAGLIARI, 25 SET - Partiranno lunedì 27 settembre nei centri vaccinali di Olbia e La Maddalena le somministrazioni delle dosi addizionali di vaccino anti-Covid nei soggetti trapiantati o con marcata compromissione del sistema immunitario.
    Obiettivo della somministrazione della terza dose è quello di permettere il raggiungimento di un adeguato livello di risposta immunitaria nelle persone in cui è presente almeno una delle condizioni fissate dal Ministero della Salute.
    Indipendentemente dal vaccino utilizzato per il ciclo primario sarà possibile utilizzare come dose addizionale uno dei due vaccini a m-RNA: Comirnaty di BionTech/Pfizer nei soggetti dai 12 anni in su e Spikevax di Moderna in quelli di età pari o superiore a 18 anni.
    La dose addizionale dovrà essere somministrata dopo almeno 28 giorni dall'ultima dose.
    Per la somministrazione del vaccino nell'Hub di Olbia, in attesa della prenotabilità tramite portale digitale, saranno le stesse strutture che hanno in cura i pazienti, in accordo con i referenti vaccinali, a programmare la vaccinazione, Per la somministrazione del vaccino a La Maddalena è invece necessario contattare la struttura sanitaria componendo lo 0789 791214.
    Per la somministrazione del vaccino a Tempio Pausania sarà invece necessario attendere il 5 ottobre: la prossima settimana, infatti, il centro sarà chiuso per consentire il trasferimento del punto vaccinale dal Teatro Tenda alla "Palazzina Comando" in via delle Terme. Il punto vaccinale di Tempio riaprirà dal 4 ottobre, con le seconde dosi programmate, e dal 5 con le dosi addizionali. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie