Sardegna

Tragica immersione a Golfo Aranci, muore turista di 52 anni

Inutili i tentativi di rianimare il sub residente in Svizzera

Un turista di 52 anni originario del Canada e residente in Svizzera, è morto questa mattina nelle acque di Golfo Aranci al termine di un'immersione subacquea con le bombole. La Guardia costiera di Olbia, allertata dal centro diving di Portisco, ha subito organizzato i soccorsi, mobilitando il 118. Nel frattempo l'uomo è stato trasportato nel porto di Golfo Aranci su un'imbarcazione dello stesso centro diving, mentre altri due sub hanno cercato di prestare le prime operazioni di rianimazione.

Arrivati nello scalo pescherecci, il sub esanime è stato preso in consegna dall'équipe del 118 che ha tentato l'impossibile per salvargli la vita. I tentativi di rianimarlo si sono rivelati purtroppo inutili. Su disposizione della Procura di Tempio Pausania, i militari dell'Ufficio circondariale marittimo di Golfo Aranci hanno sequestrato l'attrezzatura del sub e aperto un'indagine per stabilire le cause dell'incidente.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie