Sardegna

Cagliari, Nandez rientra in Italia ma andrà all'Inter

Per i rossoblù amichevole con l'Olbia (Serie C) ad Aritzo

Nandez di ritorno in Italia e in Sardegna: il permesso extra concesso dal Cagliari dopo la Copa America scade ieri. Oggi, espletate tutte le procedure anti Covid, l'uruguaiano potrebbe essere ad Assemini per il primo allenamento della stagione. O direttamente a Milano, visto che la complicata trattativa con l'Inter dovrebbe sbloccarsi da un momento all'altro. Contemporaneamente potrebbe concludersi sul versante Milano-Cagliari anche il solito lungo tira e molla per rivedere Nainggolan con la maglia rossoblù.

Intanto la squadra è ad Aritzo per il suo secondo ritiro fuori sede: oggi alle 17.30 è in programma un'amichevole con l'Olbia, squadra di serie C, per salutare il centro barbaricino. Poi Cagliari e di nuovo partenza, questa volta in Spagna per l'amichevole di sabato contro il Maiorca.

Intanto, Rog a Villa Stuart, a Roma, per una visita di controllo che darà le prime indicazioni sul da farsi dopo la seconda rottura del crociato. La squadra si è allenata tra palestra e fase atletica. Ripresa nel pomeriggio: una sorta di rifinitura in vista della gara di con l'Olbia. Nel frattempo tre rossoblu si stanno allenando ad Assemini: sono Godin, richiesto dal Besiktas, Farias, di passaggio dopo il ritorno dallo Spezia e Faragò, di nuovo a casa dopo la parentesi con il Bologna.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie