Sardegna

Covid: controlli malamovida a Cagliari, multe a 2 locali

Sanzionati anche alcuni clienti per mancato uso mascherina

Tempi duri per la 'malamovida' a Cagliari. Come annunciato dopo l'ultimo Comitato per l'ordine e a sicurezza pubblica, sono stati rinforzati nel weekend i controlli della polizia municipale nelle zone maggiormente frequentate dal popolo della notte e non sono mancate le sanzioni per i titolari dei locali e i clienti, ma anche per gli automobilisti indisciplinati.

Gli agenti in divisa e in borghese hanno verificato il rispetto delle norme più restrittive per frenare i contagi da Covind e quelle contenute nell'ordinanza emessa dal sindaco Paolo Truzzu sulla vendita e il consumo di alcolici. Il titolare di un locale del quartiere Castello è stato multato per aver venduto alcolici da asporto dopo le 21: sanzione da 500 euro e segnalazione al servizio delle Attività Produttive del Comune per la sospensione dell'abilitazione.

Stessa sorte è toccata al proprietario di un market nel quartiere Marina. Multate anche alcune persone che non indossavano la mascherina e altre sorprese a bere alcolici dopo le 21 in bottiglie di vetro. Sanzioni infine per numerosi automobilisti che anno parcheggiato le vetture intralciando il traffico.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie