Sardegna

Comitato salute Oristano, "non toccate il San Martino"

Lettera aperta al commissario Temussi, quando arriva nuova Tac?

Risposte sul possibile "smantellamento del San Martino a favore dei poli di Cagliari e Sassari". È una delle richieste del Comitato per il diritto alla salute della Provincia di Oristano contenute in una lettera aperta al commissario dell'Ats Massimo Temussi, dopo la protesta in piazza di sabato scorso.

"Sarebbe opportuno - sostiene il comitato - che desse risposte altrettanto chiare in ordine ai medici in affitto per il Pronto soccorso di Oristano. Vogliamo ricordare al commissario Temussi che il Pronto soccorso di Oristano tratta i codici gialli e rossi di tutta la Provincia e non è certo rassicurante sapere che l'organico degli specialisti, ridotto all'osso, resti immutato per fare spazio a medici non specializzati come previsto dal bando".

Non bastano le rassicurazioni: "Solo una sperimentazione? - insiste il comitato - per quanto tempo? Con quale fine?". E ancora: "Con il passaggio sotto la direzione dell'AREUS ci saranno sicuramente soluzioni adeguate ed efficienti? Quali e quando?". Richieste generali. Ma anche molto concrete: "vorremmo, inoltre, avere informazioni della nuova TAC, la cui installazione era stata promessa per il mese di maggio scorso, ma di cui non si è avuto più notizia".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie