Esce secondo volume della Saga di Sandhalia, donna al centro

Opera scrittore Piroddi con sviluppi in fumetto, cinema e teatro

Esce il secondo volume della "Saga di Sandahlia" scritto da Stefano Piroddi ed edito da La città degli Dei. Un finestra sull'era precristiana e sulla storia degli abitanti dell'Isola che racconta di un momento magico, quello dell'equilibrio perfetto tra uomo, natura e cosmo.

Una saga che parte dalla Sardegna ma si vuole aprire al mondo: presto sarà tradotto in inglese il primo libro della trilogia, "Sandahlia-I due volti dell'anima". Il progetto spazia anche nel settore dell'illustrazione attraverso la graphic novel "Una Danza di Amore e Morte". Previsti inoltre ulteriori sviluppi nei settori teatrale e cinematografico.

Un lavoro che vede la donna come figura centrale. Tutto questo nello scenario della guerra con Roma. "Questo straordinario universo di civiltà (il più grande del mondo antico) - si legge nella presentazione - è il vero grande protagonista della Saga di Sandahlia, nella quale rivivono le gesta di donne e uomini ispirati a una visione poetica dell'esistenza, e capaci di fare della propria vita un'opera d'arte".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie