Puglia
  • Festival della Valle d'Itria, Schwarz nuovo direttore artistico

Festival della Valle d'Itria, Schwarz nuovo direttore artistico

Resto direttore artistico Regio, sono due enti che amo molto

(ANSA) - TORINO, 10 AGO - Sebastian Schwarz, direttore del Teatro Regio di Torino dal 2019, fresco di rinnovo del contratto fino all'insediamento del nuovo consiglio di indirizzo previsto in autunno inoltrato, è stato nominato direttore artistico del Festival della Valle d'Itria per il triennio 2022-2024. Succede ad Alberto Triola, che ha firmato 12 edizioni del festival presieduto da Franco Punzi. La notizia a pochi giorni dalla chiusura della 4/a edizione del Festival che, nonostante la pandemia, si è svolto con grande successo e apprezzamento di pubblico e critica nazionale e internazionale. "Frequento il Festival della Valle di Itria, una delle realtà musicali italiane a mio avviso più prestigiose d'Italia, da venti anni - dice Schwarz all'ANSA - capace di stimolare la curiosità e arricchire il panorama operistico internazionale con interessanti percorsi di contaminazione tra stili e forme, caratteristica proprie del genere operistico dal suo nascere. Mi penderò a cuore questo Festival e la sua Fondazione così proiettati a produrre nuovi spettacoli, a formare giovani generazioni di artisti con la sua Accademia del Belcanto, e anche di pubblico, senza ovviamente abbandonare il Regio, un teatro straordinario, che amo, con maestranze d'eccellenza, e che sta uscendo da un periodo difficile. Vorrà dire - scherza il direttore - che di giorno lavorerò per il Regio, per il quale è già quasi pronta la prossima stagione di concerti che presenteremo il 10 settembre, e di notte per il Festival, la cui ultima fantastica edizione si è appena chiusa". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie