Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ciambetti “Imbrattare e imbruttire la Basilica di San Marco è un atto degenerato"

PressRelease

Ciambetti “Imbrattare e imbruttire la Basilica di San Marco è un atto degenerato"

PressRelease

Responsabilità editoriale di CONSIGLIO REGIONALE VENETO

07 dicembre 2023, 15:21

CONSIGLIO REGIONALE VENETO

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

PressRelease - Responsabilità editoriale di CONSIGLIO REGIONALE VENETO

(Arv) Venezia 7 dic. 2023  - "Guerra giusta, battaglia con obiettivi e metodi di ingaggio tragicamente sbagliati. E a sbagliare gli obiettivi e i modi di combattimento la  guerra si perde". Con queste parole il Presidente del Consiglio regionale del Veneto, Roberto Ciambetti, ha commentato l'azione degli attivisti di "Ultima Generazione" che  hanno imbrattato questa mattina la facciata sud e il colonnato della Basilica di San Marco a Venezia. "Imbrattata e imbruttita vien da dire.  Imbrattare, e imbruttire,  la Basilica marciana non è una protesta ma un insulto, un atto degenerato e come tale va trattato. Per quanto  le ragioni della protesta siano importanti e per molti aspetti condivisibili, si è superato ogni limite di decenza  nella contestazione - ha detto Ciambetti - Non possiamo poi dimenticare che proprio il Veneto è tra le poche regioni italiane ad aver avviato una straordinaria opera di difesa del territorio per affrontare i rischi idrogeologici mentre il Mose è riuscito a salvare Venezia dall'acqua alta nonostante giorni e giorni di maree eccezionali: sappiamo bene che dovremo affrontare sfide epocali e non solo davanti ai cambiamenti climatici e per quanto è stato nelle nostre possibilità non ci siamo sottratti a questo impegno. Il problema sollevato da Ultima Generazione è ben presente, ma non è andando in giro inzozzando monumenti o opere d'arte che si sensibilizza l'opinione pubblica, che ha bisogno di sollecitazioni ma anche di motivazioni e spiegazioni serie e pacate.  Con queste spettacolarizzazioni, il rischio di ottenere l'effetto contrario, e tra l’altro, mettere in difficoltà chi cerca realisticamente di fare qualcosa con scarsissime risorse a disposizione, è enorme".

PressRelease - Responsabilità editoriale di CONSIGLIO REGIONALE VENETO

Tutti i Press Release di Veneto

Condividi

Guarda anche

O utilizza