Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Archi a regola d’arte a San Pellegrino Terme grazie ai sistemi di Doka Italia

Pagine Sì! SpA

È l’arco in calcestruzzo faccia a vista il tema conduttore della San Pellegrino Flagship Factory, progettata nella cittadina bergamasca dallo studio di architettura danese Bjarke Ingels Group. L’arco segna un ideale collegamento fra tradizione e futuro: l'intenzione dichiarata dallo stesso architetto è infatti quella di creare l'equivalente di una cantina vinicola nell'ambito delle acque minerali, dunque un elemento riconoscibile e radicato nel territorio di San Pellegrino Terme. I lavori, iniziati nel giugno 2020 e affidati a un RTP di imprese esecutrici composto dalla mandataria Costruzioni Generali Gilardi e dalla mandante Itinera, includono la realizzazione di un ponte di accesso sul fiume Brembo e di un parcheggio multipiano, per la cui realizzazione Doka Italia ha fornito diversi sistemi e soluzioni provvisionali.

Tre sono i sistemi Doka impiegati per la realizzazione del ponte, che ha una lunghezza pari a 120 metri e un'altezza di 10 metri ed è costituito da 4 "lame", ciascuna caratterizzata dalla presenza di 3 archi, diversi tra loro. Per il sostegno degli archi sono stati utilizzati il sistema ad alta portata SL-1 (particolarmente adatto al sostegno all'intradosso dell'arco, in quanto Doka lo ha sviluppato per il getto di archi in galleria), quello a torri Staxo 100 e la cassaforma a grande superficie Top 50 (che consente di scegliere liberamente la forma del pannello, adattandosi a ogni geometria architettonica). Il sistema Top50 è stata adottato, inoltre,  anche per il getto delle pareti di 5 metri di altezza.

Il parcheggio multipiano è composto da 2 livelli e costituito da 56 archi. Le soluzioni Doka scelte per la loro realizzazione sono il sistema a torri Staxo 100 e, per il getto di pareti da 5 metri di altezza, la cassaforma Top 50. Il sistema Top50 è stato utilizzato con le stesse caratteristiche anche per l’esecuzione dei pilastri dei piani inferiori e delle relative rampe di accesso.

Il sistema di puntellazione modulare SL-1 consente soluzioni di casseratura complete per svariate sezioni di galleria, indipendentemente dalla forma e dal carico. La compatibilità con la cassaforma a travi Top 50 garantisce flessibilità nell'avanzamento dei lavori, e la progettazione dei tecnici Doka assicura un impiego efficiente della cassaforma.

Il sistema di puntellazione in acciaio con dispositivi di sicurezza integrati, Staxo 100 combina la robustezza con la rapidità e la versatilità d'impiego, ed è integrato con un ampio pacchetto di sicurezza.

Il sistema Top50 è una cassaforma a travi di grandi dimensioni su misura per qualsiasi forma e carico, utilizzabile per vari impieghi, in virtù della forma e delle dimensioni degli elementi che possono essere adeguati in modo ottimale alla costruzione. Il sistema modulare e la disposizione degli ancoranti sono adattabili alle esigenze architettoniche: nello specifico di un progetto come quello della San Pellegrino Flagship Factory, gli elementi di grandi dimensioni e le giunzioni perfette hanno consentito di soddisfare gli standard fissati per la finitura delle superfici finali.

SCOPRI DI PIÙ

Visita il sito

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie