Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Bft Burzoni: “Lavorazione trocoidale, licenza Cam gratuita per far performare al meglio le frese”

Pagine Sì! SpA

“Vogliamo essere un’azienda che innova e si rinnova, capace di far aumentare la produttività delle imprese con cui collabora, poiché la nostra crescita non può prescindere dalla loro e viceversa”. A tracciare la rotta seguita da Bft Burzoni, società piacentina leader nel settore delle lavorazioni meccaniche, è il direttore commerciale Gian Luca Andrina, che espone quelli che da tempo sono gli obiettivi dell’azienda: “Non puntiamo ad essere un semplice fornitore per i nostri clienti, ma un partner da consultare nel momento in cui sopraggiunga un qualsiasi problema”. Del resto, Bft Burzoni può contare sull’esperienza maturata in oltre 45 anni di presenza sul mercato, che da una parte le conferisce la capacità di valutarne le dinamiche e le evoluzioni e dall’altra le dà la credibilità necessaria per conquistare la fiducia dei clienti.

Sul mercato niente è scontato, perché le aziende tendono a non cambiare tecnologie e processi produttivi che da anni danno buoni risultati. Perciò la sfida dell’innovazione non è semplice da portare avanti. “Il nostro obiettivo è far capire all’impresa cliente che adottando le lavorazioni più moderne può aumentare la propria produzione” prosegue Andrina, illustrando una delle strategie elaborate di recente dall’azienda per incentivare l’uso della lavorazione trocoidale ove ce ne sia beneficio, ideale per trattare materiali realizzati in superleghe resistenti al calore, acciaio inossidabile e titanio: “Parliamo di una strategia di lavoro altamente performante, che può essere attuata solo attraverso l’uso di un software Cam e che perciò richiede uno sforzo economico e organizzativo di partenza per gli imprenditori. Per permettere alle aziende di testare gli effettivi benefici di questa modalità offriamo, a fronte di un acquisto delle nostre frese in metallo duro integrale, l’uso gratuito per un anno della licenza Esprit for Profit”.

Per Bft Burzoni, evidentemente, si tratta di un investimento consistente, fatto però con convinzione e consapevolezza. “È fondamentale stare al passo con i tempi e seguire da protagonisti l’evoluzione tecnologica che il settore sta vivendo – aggiunge Andrina – Solo in questo modo è possibile supportare veramente il cliente nello sviluppo della propria attività e quindi crescere come impresa”. Per una collaborazione che si rafforza costantemente diventando una partnership fondata sulla reciproca stima, che va ben oltre il semplice rapporto tra società e fornitore.

SCOPRI DI PIÙ

Visita il sito

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie