PMI

  1. ANSA.it
  2. Pianeta Camere (di commercio)
  3. Legalità: collaborazione prefetti Pistoia e Prato con Cciaa

Legalità: collaborazione prefetti Pistoia e Prato con Cciaa

Siglato accordo per uso banca dati Rex su imprese territori

(ANSA) - PRATO, 16 NOV - Favorire la legalità e la trasparenza dell'attività d'impresa, la prevenzione e il contrasto di infiltrazioni criminali nelle aziende delle province di Pistoia e Prato, valorizzando l'uso degli strumenti informatici e le potenzialità delle banche dati disponibili. E' l'obiettivo di un accordo di collaborazione siglato dai prefetti di Pistoia e Prato, Gerlando Iorio e Adriana Cogode, e dalla presidente della Camera di commercio di Pistoia-Prato, Dalila Mazzi. Grazie all'intesa, stretta oggi nella città laniera, la Camera di commercio metterà a disposizione di prefetture, questure e comandi provinciali dei carabinieri (la guardia di finanza già dispone di strumenti analoghi) l'accesso gratuito alla piattaforma informatica denominata 'Rex - Regional explorer', strumento di monitoraggio delle attività economiche presenti sul territorio e delle loro ramificazioni che consentirà di incrementare l'efficacia dell'azione di prevenzione e contrasto dei tentativi di infiltrazioni malavitose nel tessuto imprenditoriale locale. Per il prefetto Cogode "grazie all'utilizzo di questo strumento informatico potremo valorizzare il fondamentale patrimonio informativo della Camera di commercio per potenziare l'incisività delle azioni di contrasto alla criminalità organizzata a tutela delle imprese sane del territorio, a testimonianza di una compattezza istituzionale sul fronte della legalità, oggi ancor più necessaria per il rischio che gli ingenti finanziamenti del Recovery Fund possano attrarre soggetti economici inquinati dalla criminalità organizzata".
    "In questo senso, l'accesso alla banca dati Rex - ha detto il prefetto Iorio - potrà rivelarsi determinante nell'incrementare la qualità dell'attività di prevenzione antimafia delle prefetture sul territorio". "Mettere in campo azioni che favoriscano le condizioni di legalità non è solo una questione etica ma anche economica - ha osservato Mazzi - : un 'sano' sviluppo del sistema economico locale è condizione imprescindibile per la crescita competitiva delle imprese del nostro territorio". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie