Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Iveco Group: Fiom, una tantum a Torino ma ora voltare pagina

Iveco Group: Fiom, una tantum a Torino ma ora voltare pagina

A marzo saranno erogati 580 euro lordi

(ANSA) - TORINO, 09 FEB - "Nell'incontro separato dagli altri sindacati presenti in azienda, Iveco Group ci ha comunicato che a fronte della richiesta avanzata dalla Fiom di un riconoscimento per i lavoratori di Torino, unico stabilimento del gruppo Iveco a non aver raggiunto il premio, a marzo saranno erogati 580 euro lordi. La cifra retribuita ai lavoratori sarà riparametrata dall'azienda sulla base della maturazione dei ratei e sarà sottoposta a tassazione ordinaria". Lo rendono noto Simone Marinelli, coordinatore nazionale del settore automotive per la Fiom nazionale e Claudio Siviero della Fiom di Torino.
    "L'erogazione di questa una tantum - spiegano - non riconosce però a pieno la responsabilità e l'impegno in un anno difficile anche dal punto di vista della riorganizzazione produttiva, messa in campo dalle lavoratrici e dai lavoratori. È evidente che il sistema attuale di premialità non tiene conto della produttività e va superato, per questo è necessario proseguire, anche unitariamente, il confronto aperto ieri con l'azienda, per individuare un premio che sulla base di diversi indicatori riconosca l'effettivo impegno delle lavoratrici e dei lavoratori." I lavoratori degli stabilimenti Iveco Group di Brescia Commercial Vehicles, Suzzara (Mantova) e Foggia, che hanno raggiunto i migliori risultati in termini di recupero dell'efficienza, riceveranno un bonus medio per il 2021 tra 938 e 1.235 euro lordi. Riceveranno un premio anche i lavoratori di Brescia Mezzi Speciali, Bolzano e Piacenza, mentre non era previsto alcun bonus per i lavoratori di Torino Motori e Torino Driveline, che sono in tutto circa 2.200. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie