Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Uccise madre sofferente, azione legale su elementi oggettivi

Uccise madre sofferente, azione legale su elementi oggettivi

Procuratore Paone,consenso vittima non certo e incontrovertibile

(ANSA) - ASTI, 25 GEN - "L'assenza di elementi da cui desumere la certa e incontrovertibile presenza del consenso della vittima al momento della commissione del fatto ha escluso che potesse essere applicata l'ipotesi dell'omicidio del consenziente". Il procuratore aggiunto di Asti Vincenzo Paone interviene così sull'assoluzione "perché il fatto non sussiste" di Ghiotti Giovanni, accusato dell'omicidio volontario della madre Tortorella Laura.
    Il magistrato ripercorre, in una nota, la vicenda giudiziaria che ha per protagonista l'uomo, reo confesso per la morte della madre 92enne. Un "doveroso contributo informativo", in attesa delle motivazioni della sentenza per valutare l'impugnazione, allo scopo di specificare "gli elementi oggettivi in forza dei quali si è esercitata l'azione penale e si è chiesta la condanna del Ghiotti". Dalla confessione dell'imputato alla sua valutazione psichiatrica, che ne ha accertato "la piena capacita di intendere e di volere", alla consulenza medico legale sul corpo della vittima. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie