Piemonte

Trasporti: Gabusi, mezzi a 80%, ora pensiamo a bus turistici

Assessore regionale, al momento ancora esclusi da nuova misura"

(ANSA) - TORINO, 19 GIU - Da oggi sui mezzi mezzi di trasporto pubblico potranno far salire i passeggeri fino all'80% della capacità di carico. "Abbiamo finalmente chiarito in sede di Conferenza delle Regioni - spiega Marco Gabusi, assessore ai Trasporti della Regione Piemonte - un aspetto importante per la mobilità in zona bianca. Ora che tutto riapre è giusto che anche il trasporto pubblico locale abbia la possibilità di avviarsi verso una situazione più vicina alla normalità. Abbiamo preferito aspettare qualche giorno dall'entrata in zona bianca - continua Gabusi -, per avere una lettura corretta di quanto indicato nel DPCM e ora, grazie al lavoro fatto con gli assessori delle altre Regioni e al confronto diretto con i Ministeri competenti, possiamo dare il via libera a tutte le aziende di trasporto senza ulteriori passaggi, se non la comunicazione da parte dell'Agenzia della mobilità piemontese, che è prontamente avvenuta in pochissime ore. Finalmente si riparte, ma il lavoro non finisce qui - conclude l'assessore Gabusi - C'è infatti l'impegno ad affrontare il tema anche per i bus turistici, che al momento sono ancora esclusi dalla nuova misura".
    "Grazie al lavoro corale e congiunto di questi giorni - aggiunge Licia Nigrogno, presidente dell'Agenzia della mobilità piemontese - siamo finalmente nelle condizioni di consentire anche al trasporto pubblico di ridare un servizio ai piemontesi, come stanno già facendo molti altri settori" (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie