Terzo Valico: Toti, cantiere tenace durante pandemia

Governatore Liguria, sentiamo profumo della fine dell'opera

(ANSA) - SERRAVALLE SCRIVIA (ALESSANDRIA), 16 APR - "Oggi celebriamo la tenacia di un cantiere che non si è fermato durante il Covid". Così il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, in collegamento da remoto con la cerimonia per l'abbattimento dell'ultimo diaframma della galleria di Serravalle Scrivia (Alessandria) del Terzo Valico dei Giovi.
    "Quest'opera - aggiunge il governatore ligure - credo sia la dimostrazione che la pandemia non ci ha fermato, in questa regione e nel Paese. Siamo andati avanti, con tutte le difficoltà e i rischi e lo abbiamo fatto bene. Questo cantiere ha dato speranza per un futuro migliore, più bello. Non è un'opera che vale solo per il mio capoluogo o per il Piemonte e la Lombardia: vale per l'Europa perché collega uno dei principali porti del Mediterraneo con l'Europa continentale.
    Perché porta benessere, competitività anche per le nostre imprese. Stiamo celebrando un pezzettino di quell'Italia che funziona, questa è una storia di efficienza e coraggio. Il diaframma abbattuto oggi ci separava dal futuro. Sentiamo il profumo della fine".
    "Stiamo programmando ulteriori investimenti - conclude il governatore parlando del porto di Genova - e apriremo ai grandi traffici intercontinentali. La logistica è fondamentale per ripartire". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie