Percorso:ANSA > Nuova Europa > Energia > Parigi, embargo Ue sul petrolio 'è questione di giorni'

Parigi, embargo Ue sul petrolio 'è questione di giorni'

Beaune: 'Lavoriamo senza sosta. Possibile in settimana'

10 maggio, 12:45
(ANSA) - PARIGI, 10 MAG - La Francia si mostra ottimista per il raggiungimento di un accordo tra gli Stati membri dell'Unione europea sul progetto di embargo sul petrolio russo, attualmente bloccato dall'Ungheria di Viktor Orban. Un'intesa è possibile "in settimana", ha detto il segretario di Stato francese agli Affari europei, Clément Beaune, ai microfoni di LCI. "Penso che ci possa essere un accordo in settimana, ci lavoriamo senza sosta. E' senza dubbio una questione di giorni", ha aggiunto il rappresentante della presidenza di turno francese dell'Ue.

"Bisogna andare veloci, lo dico con fiducia: ci sarà un sesto pacchetto di sanzioni europee - ha proseguito Beaune - saranno potenti e usciremo progressivamente con un calendario, prima sul petrolio russo ma sugli idrocarburi russi in generale". Beaune ha precisato che contatti telefonici tra leader europei, tra cui il presidente francese Emmanuel Macron, la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e il premier ungherese Viktor Orban sono previsti per oggi martedì. Ieri, dopo un incontro con Orban a Budapest, von der Leyen ha parlato di "progressi" su questo importante dossier. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati