Percorso:ANSA > Nuova Europa > Germania > Germania: maxi-operazione contro Hamas e Samidoun

Germania: maxi-operazione contro Hamas e Samidoun

Faeser, 'islamisti e antisemiti non si sentano al sicuro'

23 novembre, 11:37

(ANSA) - BERLINO, 23 NOV - "Continuiamo la nostra azione rigorosa contro gli islamisti radicali", perché "gli islamisti e gli antisemiti non possono e non devono sentirsi al sicuro in nessun luogo" e noi agiamo con tutta "la forza dello stato di diritto". Lo ha detto la ministra tedesca dell'Interno, Nancy Faeser, commentando l'operazione della polizia tedesca contro Hamas e l'associazione pro-palestinese Samidoun. I raid si stanno svolgendo da stamattina in 4 Laender: Berlino, Bassa Sassonia, Nordreno-Vestfalia e Schleswig-Holstein. Sono state perquisite già 15 abitazioni o locali di associazioni. Solo a Berlino sono impegnati più di 300 poliziotti. Lo riporta Tagesschau. Il 2 novembre Faeser aveva annunciato il divieto delle attività in Germania dell'organizzazione terroristica Hamas e della rete internazionale Samidoun (Palestinian Solidarity Network). L'Ufficio federale per la protezione della Costituzione, intelligence interna tedesca, stima che Hamas possa contare su circa 450 persone in Germania, con attività che spaziano dal sostegno e propaganda alle attività di finanziamento e raccolta fondi. (ANSA).
   

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati