Percorso:ANSA > Nuova Europa > Germania > Scholz non favorevole a stringere tempi per Kiev in Ue

Scholz non favorevole a stringere tempi per Kiev in Ue

Pace non è scontata, va difesa

19 maggio, 11:59
(ANSA) - BERLINO, 19 MAG - Il cancelliere tedesco Olaf Scholz non è favorevole ad una procedura più corta rispetto a quella standard per l'ingresso dell'Ucraina nell'Ue. Lo ha detto parlando al Bundestag, sottolineando che eccezioni a favore dell'Ucraina sarebbero ingiuste nei confronti dei Balcani occidentali.

"La pace è scontata solo se siamo disposti a difenderla", ha aggiunto Scholz. "Questa è la lezione brutale che arriva dall'attacco della Russia all'Ucraina". Il Bundeskanzler ha sottolineato che la guerra in Europa non è più inimmaginabile, e il conflitto in Ucraina è certamente la sfida maggiore degli ultimi anni, ma in una cosa questa crisi assomiglia alla precedente, provocata dalla pandemia: "viviamo ancora una volta una situazione in cui, quanto più grande è la pressione dall'esterno, tanto più coesa e decisa agisce la Unione europea". (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati