Percorso:ANSA > Nuova Europa > Albania > Stoltenberg, 'nei Balcani le tensioni crescono, la Nato c'è'

Stoltenberg, 'nei Balcani le tensioni crescono, la Nato c'è'

Secondo Zelensky regione è "prossimo obiettivo della Russia"

28 novembre, 12:16

(ANSA) - BRUXELLES, 28 NOV - "Le tensioni stanno crescendo nei Balcani, ad esempio in Bosnia, e abbiamo visto casi di seria violenza in Kosovo, dove 93 soldati Nato sono stati feriti, alcuni in modo grave: sono incidenti preoccupanti, dobbiamo restare concentrati sui Balcani anche nel quadro delle altre crisi attuali e la Nato farà tutto il necessario per la stabilità dell'area perché è importante per la Nato". Lo ha detto il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg aprendo la ministeriale Esteri a Bruxelles, commentando le affermazioni di Volodymr Zelensky secondo il quale i Balcani "sono il prossimo obiettivo della Russia". (ANSA).
   

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati