Percorso:ANSA > Nuova Europa > Albania > Consiglio d'Europa, accordo migranti Italia-Albania preoccupa

Consiglio d'Europa, accordo migranti Italia-Albania preoccupa

Timori su tendenza a 'esternalizzare' procedure di asilo

13 novembre, 13:34

(ANSA) - BELGRADO, 13 NOV - "Il Memorandum d'intesa tra Italia e Albania sugli sbarchi e sul trattamento delle domande di asilo, concluso la settimana scorsa, solleva diverse preoccupazioni in materia di diritti umani e si aggiunge a una preoccupante tendenza europea verso l'esternalizzazione delle responsabilità in materia di asilo". Lo afferma oggi la Commissaria del Consiglio d'Europa per i diritti umani, Dunja Mijatovic.
    L'accordo tra Italia e Albania "è indicativo di un processo più ampio da parte degli Stati membri del Consiglio d'Europa" che spinge verso la creazione di "vari modelli di esternalizzazione dell'asilo come potenziale soluzione rapida alle complesse sfide poste dall'arrivo dei rifugiati", ha osservato Mijatovic.
    "Tuttavia, le misure di esternalizzazione aumentano significativamente il rischio di esporre rifugiati, richiedenti asilo e migranti a violazioni dei diritti umani" e il recente accordo tra Roma e Tirana potrebbe contribuire a "un effetto domino che potrebbe minare il sistema europeo e globale di protezione internazionale". (ANSA).
   

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati